adietafallatu

adietafallatu

Salve, mi chiamo Damiano Liotta (adietafallatu), ho 37 anni e sono un libero professionista. Sono siciliano e appassionato di cibo e di cucina. Per me il cibo non è semplice nutrimento ma è scoperta, piacere e condivisione, ecco perché amo avere amici a casa e cucinare per loro.

Amo viaggiare e conoscere luoghi ma sopratutto scoprirne i sapori, i souvenir che metto in valigia al ritorno da qualsiasi viaggio sono sempre di tipo alimentare. Ho un ristorante preferito e che consiglio per quasi ogni città che ho visitato, i miei amici lo sanno e ne fanno uso.

Ho vissuto per 6 anni a Parma e ne ho apprezzato la cucina, cercando replicarne le ricette tipiche. Mi piace scoprire sempre ingredienti nuovi da poter utilizzare nella mia cucina, amo usare i prodotti della terra, bio e di alta qualità.

La mia famiglia gestisce un Azienda Agricola ad Avola, nel Siracusano, infatti produciamo principalmente limoni bio Femminello Siracusano Igp, un limone eccezionale dalle caratteristiche uniche, con oltre il 34% di succo da spremere, una buccia spessa e aromatica, ricca di oli essenziali e di alta qualità, con alti livelli di Vitamina C e acido citrico, che si presta benissimo all’uso in cucina, (il limone di Siracusa è stato oggetto della mia tesi di laurea) è un limone che nasce lungo la costa della sicilia orientale, accarezzato dalla brezza marina e coltivato ancora secondo tradizione.

Altro prodotto della nostra azienda è l’olio extra vergine di oliva, che produciamo con cura maniacale e rispetto della materia, il nostro olio, realizzato con un blend di olive della cultivar Pizzutella e Biancolilla, viene spremuto rigorosamente a freddo, con processi meccanici, senza essere filtrato e sopratutto entro 12 ore dalla raccolta, questo permettette al nostro olio “Baglio 2017” di mantenere tutte le sue caratteristiche organolettiche, alta presenza di polifenoli e bassa acidità.

Il mix di cultivar utilizzato permette un perfetto equilibrio tra la piccantezza della Pizzutella e la gentilezza della Biancolilla. La conservazione avviene in vasche di acciaio inox sigillate e compensate con azoto per meglio proteggere e mantenere le caratteristiche dell’olio, questi due prodotti sono sempre presenti nella mia cucina e speso nelle mie ricette.

In cucina la semplicità premia sempre… Seguimi (adietafallatu)