Beverage

Aperitivo all’arancia: Gingerorange, decorato per l’occasione

gingerorange

Preparare questo aperitivo è davvero molto semplice! A mio marito Luca piace destreggiarsi in cucina e tra una partita di calcio e il lavoro, ogni tanto mi mette in stand-by e si occupa lui di tutto in cucina, come in questo caso dove ha preparato questo fresco aperitivo, ottimo da gustare in ogni momento dell’anno e che oggi vi propongo come idea per i menù che allieteranno i vostri giorni nelle prossime feste. E ora allacciate il grembiule e via in cucina!

INGREDIENTI

 

prodotti tipici

 

PROCEDIMENTO
Come vedete dalla lista degli ingredienti vi ho parlato di bicchieri, perchè dipende da quanto aperitivo vi occorre preparare! Quindi, per farvi un esempio, ad ogni litro di ginger ci aggiungete un litro di succo d’arancia.

 

Scopri gli sconti sui migliori prodotti tipici della tradizione gastronomica e agropastorale del territorio. Visita il “Centro Commerciale online” delle eccellenze agroalimentari italiane, per te le offerte fino al 20% per tutto il periodo natalizio!

prodotti tipiciStayfood.it – Il cibo motore della vita

 

Per quanto riguarda il prosecco, dipende da quanto alcoolico volete che sia il vostro aperitivo “gingerorange“. Vi consiglio di non fare mai una parte di ginger, una di succo e una di prosecco, per non andare a coprire col vino il gusto dell’arancia. Potete lasciare l’aperitivo anche completamente analcolico, senza aggiungere per l’appunto il prosecco, in modo da sevirlo anche ai più piccoli.

Partiamo con la ricetta! Iniziate a massaggiare le arance in modo tale che ci sia una maggiore concentrazione di succo; dopodichè premetele con uno spremiagrumi. Versatelo in una brocca ed aggiungetene la stessa quantità in ginger; proseguite poi con il prosecco e mescolate bene!

Ed ecco a voi servito questo freschissimo aperitivo gingerorange! Decorate con una fetta di arancia e una foglia ben lavata.

E….buone feste!

Commenti

Commenti

You Might Also Like