Ricette

Arance sciroppate, è quasi Natale

arance

Con l’arrivo della stagione degli agrumi, non posso fare a meno di fare scorpacciate di arance! Le arance sono uno dei miei frutti preferiti di questa stagione, ma non ho mai dedicato loro una ricetta! Pensa che ti ripensa… seduta lì al mio tavolo in cucina e…l’idea è balzata alla mia mente! Ho così deciso di realizzare delle fette d’arancia sciroppate!

INGREDIENTI

  • 1 kg di arance a buccia fine
  • 1 litro di acqua
  • 900 g di zucchero

Visita il “Centro Commerciale online” delle eccellenze gastronomiche della tradizione “agropastorale” italiana di Stayfood.it/shop e scopri tutti i prodotti tipici, artigianali e di nicchia made in Italy, in offerta (fino al 20% di sconto)

arance

Alla scoperta dei migliori sapori tradizionali del territorio, da Sud a Nord

PROCEDIMENTO

E’ fondamentale lavare accuratamente le arance, perchè di queste gustose arance sciroppate anche la buccia verrà mangiata. Dopodichè privo l’arancia delle due estremità e poi la taglio a fette di mezzo centimetro di spessore. Procedo così per tutte le arance.

Nel frattempo metto sul fuoco l’acqua con lo zucchero e al momento del bollore lascio andare per 10 minuti, fino a che diventi uno sciroppo trasparente. Verso poi tutte le fette di arancia e lascio raggiungere nuovamente il bollore.

Quando lo sciroppo bolle nuovamente cuocio per 15 minuti, rimestando di tanto in tanto. Mentre le arancie cuociono, abbiate cura di sterilizzare i vasetti, nel modo che più ritenete opportuno fare. Io solitamente preferisco la sterilizzazione in forno. Trascorsi i 15 minuti di cottura, controllo che la buccia dell’arancia sia morbida. Se non lo è prolungo la cottura per ancora 5 minuti.

Terminata la cottura, invaso le fette di arancia nei barattoli sterilizzati e ancora caldi, in modo da non avere lo shock termico, che potrebbe rompere il vetro. Sistemo le fette di arancia avendo cura di non schiacciarle per evitare che si rompano. Riempiti tutti i vasetti, rimetto lo sciroppo sul fuoco e porto a bollore. Una volta raggiunto il bollore lascio restringere per 15 minuti.

Verso poi lo sciroppo nei vasetti fino a coprire tutte le fette di arancia. Chiudo il vasetto col tappo e lascio raffreddare a testa in giù: si formerà così il sottovuoto. Le arance sciroppate possono essere un’idea carina come regalo di Natale…sicuramente verranno apprezzate!

 

Commenti

Commenti

You Might Also Like