Beverage

B 180: una birra eccezionale fatta dai disabili

Vi consigliamo di visualizzare questo tutorial, noterete come dalla collaborazione tra i migliori mastri-birrai e il personale con disabilità psichica nasce una fantastica sinergia, che porta alla produzione di una birra a dir poco eccezionale: la B180

La birra B 180

B 180 è la denominazione della birra prodotta dalle cooperative sociali del Consorzio CoRi, in onore della legge Basaglia 180/78, che prevede la chiusura dei centri psichiatrici e la valorizzazione dei disabili psichici, con annessa l’introduzione di questi nei contesti lavorativi, come in questo caso nei processi produttivi della birra B 180.

La birra B 180 è un prodotto d’eccellenza, una birra unica nel suo genere, con caratteristiche distintive che ne fanno una tra le migliori birre artigianali.

Ne esistono tre varietà:

  • Chiara
  • Ambrata
  • Scura

La B180 Chiara è una birra ad alta fermentazione, con morbidi sentori di malto e note erbacee, agrumate e floreali tipiche dei luppoli continentali. Ha una buona limpidezza, un corpo leggero e un’aroma delicato. La B180 Chiara è un birra rifermentata e affinata in bottiglia.

La B180 Ambrata, ad alta fermentazione e dalla schiuma fine ma persistente, all’olfatto si presenta con note fruttate e floreali, con lievi sentori di miele di castagno, ha un retrogusto equilibrato e lievemente amarognolo. Anche l’Ambrata e rifermentata e affinata in bottiglia.

La B180 Scura è rifermentata in bottiglia e dal colore caratteristico ramato scuro, all’olfatto presenta intense note di caramello, di frutta sotto alcol (pera, ciliegia o prugna) e di malto tostato. In bocca lascia un retrogusto caldo e morbido, con note lievemente agrognole.

B180: la birra etica e sostenibile

La B180 è una birra, anzi la birra made in Italy per eccellenza, che unisce una peculiarità etica, che vede nei disabili una straordinaria risorsa, in quanto valorizzati in base alle loro attitudini, al loro saper fare e alla capacità di mettere a disposizione del Consorzio le proprie abilità, nell’intento di creare una birra eccelsa, al tempo stesso attivando un processo d’integrazione di individui con disabilità psichica in un contesto professionale.

Inoltre, la birra B180 è una birra che rispetta le buone procedure di sostenibilità ambientale nel processo produttivo, nel quale si impiegano materie prime selezionate, eliminando gli sprechi e in alcuni casi riutilizzando le trebbie nella produzione di altri prodotti.

La filiera della B180

  1. Raccolta e lavorazione di Agrumi: consiste nella raccolta manuale degli agrumi, in seguito utilizzati per aromatizzare la birra.
  2. Macinazione: è una delle fasi produttive della B180 più importanti, in cui si preparano gli ingredienti di base come l’Orzo, il Luppolo e le spezie, che in un secondo momento vengono mescolati con acqua ad alta temperatura, contenuta in macchinari specifici, dove si lascia fermentare per una settimana circa (vedi tutorial B180).
  3. Imbottigliamento: step del processo produttivo che consiste nel versare la B180 in bottiglie da 33cl e 75cl, le bottiglie, come si evince dal tutorial, hanno un colore scuro che protegge il contenuto dagli UV ed ha una forma che richiama lo stile produttivo artigianale.
  4. Etichettatura: questa fase prevede l’applicazione di un’etichetta adesiva su ogni singola bottiglia, a cui ne viene aggiunta una seconda supplementare, donando uno stile elegante e razionale.
  5. Distribuzione: viene effettuata in loco da personale con disagi psichici, accompagnati dai rispettivi tutor. Dal mese di settembre la B180 sarà in vendita su Stayfood.it, per la distribuzione in Italia e all’estero.
  6. Riciclo Trebbie: altra fase del processo produttivo sostenibile, che consente di riutilizzare alcuni scarti del ciclo di lavorazione, come nel caso del Malto e dell’Orzo macinato, che vengono reintrodotti in altri processi produttivi, ad esempio per aromatizzare i taralli o i biscotti della gamma Consorzio CoRi.

Dunque parliamo di una birra con peculiarità eccelse, che unisce l’eccellenza e il saper fare made in Italy alla sostenibità ambientale e al rispetto dei principi etici mediante la valorizzazione di individui con disabilità psichiche.

La B180 sarà in vendità da Settembre su Stayfood.it

Commenti

Commenti

You Might Also Like