Ricette

Bavette con gamberi, pomodorini e salvia

gamberi

La “Bavetta” tradizionalmente è un tipo di pasta che ha origine ligure, chiamata anche “Linguina“, in pratica non è altro che uno spaghetto schiacciato, che oggi “incontra” un alimento fantastico e versatile come il gambero, ossia un piccolo crostaceo dal sapore dolciastro ma gradevolissimo.

Ingredienti: dosi x 3 persone

  • 200 gr circa di bavette
  • 200 gr di pomodorini pachino
  • una decina di foglie di salvia
  • 2 filetti di acciuga sott’olio
  • 8 gamberi di misura media
  • 1/2 cipolla media
  • 50 ml di vino rosso
  • una manciata di dragoncello
  • uno spicchio d’glio
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Fate rosolare la cipolla tagliata a cubetti insieme all’aglio in una padella a fuoco dolce ed in seguito aggiungete i pomodorini tagliati in quattro.

Intanto mettete sul fuoco l’acqua dove far cuocere le bavette.

Continuate la cottura a fuoco basso dei pomodorini, ancora per qualche minuto e aggiungete due gamberi tagliati a tocchetti e privati del budellino, puliti e lavati. Ora aggiungete la manciata di dragoncello e mescolate bene. Portate l’acqua della cottura delle bavette ad ebollizione.

A questo punto aggiungete al sughetto gli altri 6 gamberi interi, lavati e puliti, con la testa, continuate la cottura per almeno una decina di minuti, bagnandoli con il vino rosso .

Appena evaporato l’alcool mescolate bene con un cucchiaio di legno ed aggiungete la salvia, terminando la cottura per qualche minuto ancora.

Appena cotta la pasta in acqua salata aggiungetela al sughetto con i gamberoni e mantecatela per bene, aggiungendo parmigiano e qualche goccia di olio evo e… buon appetito.

Commenti

Commenti

You Might Also Like