Ricette

Canederli, Knodel dal ted

Canederli

Quello che vi presento oggi è un piatto tipico della cucina tedesca, austriaca e in territorio nazionale fanno la loro presenza nella cucina trentina e altoatesina.

I canederli in brodo sono un piatto perfetto per il pranzo di Natale o per il Capodanno, ma vi garantisco che avrete voglia di mangiarli sempre, soprattutto in fredde giornate invernali!

INGREDIENTI

  • 150 g di pane raffermo
  • 30 g di farina
  • 1 uovo grande
  • 80 ml di latte
  • 80 g di burro
  • 1 cipolla
  • noce moscata e prezzemolo
  • 50 g di speck
  • sale
  • 1lt di acqua
  • parmigiano grattugiato
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano piccola

Visita il “Centro Commerciale online” delle eccellenze gastronomiche della tradizione “agropastorale” italiana di Stayfood.it/shop e scopri tutti i prodotti tipici, artigianali e di nicchia made in Italy, in offerta (fino al 20% di sconto)

arance

Un viaggio gastronomico nel territorio italiano. L’eccellenza non può attendere! Scopri i nostri Store Agroalimentari

PROCEDIMENTO

Per preparare questo delizioso piatto inizio a tagliare il pane, non troppo fine, in quanto è più gustoso sentire in bocca la sua consistenza. Sciolgo 60 g di burro presi dal totale e faccio dorare la cipolla tritata finemente insieme ai tocchetti di speck, fino a che lo speck non diventi croccante.

In una ciotola capiente metto il pane sminuzzato, una spolverata di noce moscata, l’uovo, il latte a temperatura ambiente, il burro con la cipolla e lo speck, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato finemente e la farina; mescolo bene il composto. Lo lascio riposare per una mezz’ora, per far sì che si insaporisca il tutto.

Intanto, in una pentola capiente preparo un veloce brodo vegetale: metto a rosolare un trito di sedano e carota con una noce di burro. Una volta rosolati, aggiungo un litro di acqua, una presa di sale e lascio bollire per una mezz’ora.

Ovviamente, se preferite il brodo di carne o pollo, liberissimi di farlo. Io ho scelto un brodo veloce e leggero, per non andare a coprire il sapore del canerderli. Nel frattempo formo i canederli. La tradizione prevede che abbiano un diametro di 8-10 cm, ma io li preferisco più piccoli, circa 4-5 centimetri di diametro.

Appena sono tutti pronti, tuffo i canederli e li cuocio per 15 minuti. Li servo caldi con una generosa spolverata di formaggio grattugiato.

Commenti

Commenti

You Might Also Like