Food

Il Cannolo: il Re dei dolci siciliani, per un break del tipo “Foodporn”

Cannolo

Immaginate di trovarvi nel bordo – piscina della vostra villetta, sotto il sole cocente della bellissima Sicilia, immersi tra i profumi dei fiori del vostro giardinetto, in attesa di tuffarvi in piscina, per un bagno rinfrescante, in fondo siamo ancora in Estate.

Un quadro semplicemente “da sogno“, ma continuate a fantasticare… Adesso immaginate di fare un break mattutino con uno dei dolci più famosi e deliziosi al mondo, il Cannolo.

Questo dolce siciliano per eccellenza (Foodporn) fa da cornice al vostro magnifico scenario, ma solo quando lo assaggerete, potrete effettivamente comprenderne tutte le qualità.

Iniziamo dalla cialda croccante, in alcuni casi rivestita di cioccolato nella parte interna, per evitare che la cialda stessa si ammorbidisca troppo, mantenendo così la sua caratteristica consistenza fragrante.

Ma passiamo al “core” del Cannolo, a quel soffice ripieno cremoso, avvolgente, vellutato e dolce. Si, la ricotta dolce è la parte migliore del Cannolo, davvero divina, deliziosa, con un bouquet di sapori unici, dalle note di latte fino al sapore intenso delle gocce di cioccolato fondente immerse all’interno di questo “bianco mangiare“, come lo definì Eugenio De Bono nel 1700, guarnita con mandorle triturate.

Adesso provate ad “addentare” il Cannolo, sempre a bordo – piscina, sentirete il classico crak della cialda, che stimola i sensi e dona un intenso momento di piacere, iniziate a masticare la cialda “intrisa” di ricotta dolce e cremosa, il vostro palato andrà in tilt, perchè avvertirete un’ampia gamma di sapori straordinari e non potrete fare a meno di dare un altro morso, via via fino a raggiungere il centro del Cannolo, dove si accumula gran parte della dolcissima ricotta. Attenzione però, la parte centrale è più delicata, infatti mai mordere il cuore del Cannolo in modo vorace, si rischia di frantumare la cialda e perdere parte del ripieno.

Semmai date piccoli morsetti, questo vi aiuterà a mantenere integra la cialda e ad apprezzare meglio la farcitura di ricotta dolce, cioccolato fondente e mandorle triturate.

Morso dopo morso, diventerete “cannolo – dipendenti“, e vi accorgerete di aver divorato un dolce del Foodporn (che solo alla vista vi fa venire l’acquolina in bocca) intero in pochissimi minuti, o secondi addirittura. Il motivo è presto detto: questo dolce dal sapore inebriente viene prodotto secondo gli antichi standard tradizionali, basandosi sulla ricetta originiaria (quella Araba), modificata e perfezionata dai pasticcieri siciliani negli ultimi 150 anni; utilizzando ingredienti locali semplici e genuini.

Adesso avete due possibilità, o vi tuffate nuovamente in piscina o assaggiate un altro Cannolo, a voi la scelta…

Una cosa importante va detta: quando assaggerete il Cannolo, sarà come gustare oltre due millenni di storia siciliana.

Commenti

Commenti

You Might Also Like