Ricette

Cassatelle di ricotta, una golosa specialità siciliana

Le cassatelle di ricotta sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Nate in provincia di Trapani, la bontà di questo dolce si è diffusa ormai in tutta la Sicilia. Si tratta di grandi ravioli friabili ripieni di una base di crema di ricotta dolce fritti in abbondante olio.

Pare che la ricetta originaria risalga al 1700. In origine venivano preparati in occasione di Carnevale e delle festività pasquali. Oggi vengono gustate in quasi ogni occasione. Le cassatelle di ricotta sono state inserite nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.

Preparare questa delizia in casa non è un’impresa impossibile. Con un pizzico di manualità, la giusta ricetta ed ingredienti di qualità potrete gustare in ogni momento a casa vostra questa irresistibile delizia siciliana.

Ingredienti

per l’impasto:

  • 500 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero
  • mezzo bicchiere di olio d’oliva
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaio di vino Marsala
  • acqua q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere

per il ripieno:

  • 400 gr di ricotta di pecora
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • un pizzico di cannella
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione:

Dopo aver setacciato la farina, unire su una spianatoia lo zucchero, la scorza grattugiata del limone, il vino Marsala e l’olio alla farina. Lavorare con le mani ed incorporare poco alla volta l’acqua sino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Avvolgere nella pellicola trasparente e fare riposare l’impasto per 30 minuti circa.

Nel frattempo mescolare in una ciotola la ricotta precedentemente setacciata con lo zucchero, le gocce di cioccolato e la cannella. Trascorsa mezz’ora, riprendere l’impasto e tirare la pasta in una sfoglia sottile aiutandosi con la macchina per la pasta fresca. Ottenuta una sfoglia sottile, tagliare la pasta con un coppapasta rotondo di circa 10 centimetri.

Su un lato del semicerchio disporre una noce di crema di ricotta. Spennellare i bordi dell’impasto con dell’albume d’uovo e richiudere la cassatella. Friggere le cassatelle in abbondante olio caldo. Quando le cassatelle saranno dorate, scolarle su della carta assorbente poi trasferitele su un piatto da portata e spolveratele con dello zucchero a velo. Per gustarle al meglio, servite le cassatelle di ricotta tiepide.

Commenti

Commenti

You Might Also Like