Ricette

Ciao caldo! Ecco la ricetta del sorbetto fatto in casa

sorbetto

Negli ultimi anni si stanno susseguendo, in Italia, estati caratterizzate da alte temperature, forte umidità e calura intensa.

Purtroppo non sempre è possibile rifugiarsi in spiaggia per godersi del giovamento di un fresco bagno e della brezza marina o in alternativa di trascorrere alcune liete giornate in montagna.

Anzi, gli impegni di tutti i giorni ci costringono, obtorto collo, ad affollare la città che trasuda calore.

La nostra soluzione

Esistono vari modi per ristabilirsi dopo un’infuocata giornata estiva, tra cui è necessario ricordare il consiglio di idratarsi con tanta acqua, di non bere alcolici, di mangiare abbondanti razioni di frutta e verdura, etc..

La nostra soluzione è però molto più stuzzicante e invitante: vi daremo la ricetta per preparare un gustosissimo e freschissimo sorbetto alla frutta.

Regole generali

La preparazione del sorbetto alla frutta non richiede grandi abilità tecniche nel campo della cucina né tantomeno un esborso economico o un’eccessiva perdita di tempo per la realizzazione. Quindi, nessuna scusa!

Proprio per i suddetti motivi vi raccomando l’utilizzo di frutta di stagione fresca, di qualità e possibilmente a km 0. In questi giorni potete acquistare pesche, melone, anguria, etc..

Strumenti necessari

Per la preparazione del sorbetto è necessario possedere una gelatiera, anche di quelle meno strutturate, semplice nel funzionamento e acquistabile nei negozi di elettrodomestici per poche decine di euro.

Ingredienti

Sorbetto alle pesche:

  • 600 gr di polpa di pesche;
  • 65 ml di spumante;
  • 195 ml di acqua;
  • 100 gr di zucchero;
  • Scorza di limone

Preparazione

In primis è necessario far sciogliere lo zucchero nel composto di acqua e spumante, lasciando i tre ingredienti a scaldarsi sul fuoco lento, ricordandoci di mescolare il composto ogni tanto. Nel frattempo si devono tagliare le pesche riducendole a pezzetti di piccole dimensioni e successivamente frullarle. Quando ci accorgiamo che lo zucchero si è completamente sciolto, occorre togliere dal fuoco il composto per unirlo con la purea di pesche. A questo punto il sorbetto è fatto! Basterà lasciarlo riposare in freezer per una mezz’ora, versare il composto nella gelatiera e farla lavorare per un’ulteriore mezz’ora. Il sorbetto è pronto e tutto da gustare!

Cosa aspettate? Non vi resta che provare, rimarrete estasiati dal sapore!

P.s. per lo spumante potete utilizzare sia un “Moscato” che un “Brut”, a seconda dei vostri gusti personali.

Commenti

Commenti

You Might Also Like