Magazine

Come riutilizzare i fondi del caffè

fondi di caffè

Spesso sottovalutiamo il valore di ciò che utilizziamo non considerando il potere del riciclo, un esempio lampante di questa piccola superficialità quotidiana sono i fondi del caffè che finiscono tristemente nei rifiuti senza potere esprimere il loro potenziale.

E si tratta davvero di un grande potenziale perché possono essere impiegati in molti modi diversi sia in casa che per il giardino, sia per la cura personale che per l’igiene e la pulizia degli ambienti e degli utensili.

Infatti, innanzitutto, possono essere usati come materiale abrasivo naturale per scrostare pentole e padelle; per eliminare macchie da pavimenti e superfici lavabili, soprattutto se macchiate da sostanze contenenti zucchero, basta strofinare un panno umido sui fondi di caffè e poi passarlo sulla macchia; infine, mescolati a dell’acqua tiepida formano una pasta cremosa utile per nascondere i graffi sui mobili.

In giardino sono molto versatili perché servono sia come concime naturale da mescolare con la terra, grazie a nutrienti come calcio, potassio, azoto, magnesio sono adatti ad arricchire terreni acidi in cui crescono piante sempreverdi, camelie, rose e azalee. Ma c’è di più, possono anche essere usati per migliorare il drenaggio dell’acqua nel terreno vicino alle radici e per tenere lontani insetti e parassiti.

Per quanto riguarda la cura personale i fondi del caffè possono letteralmente essere usati dalla testa ai piedi. Cominciamo dai capelli, strofinateli sui capelli prima dell’ultimo risciacquo, lasciateli in posa per circa dieci minuti e poi eliminate ogni residuo, in questo modo esfolierete la cute evitando la formazione di forfora e ravviverete la lucentezza dei capelli.

In secondo luogo, potete creare uno scrub per il viso. Unite ai fondi di caffè dell’olio di oliva, poi frizionate delicatamente, così vengono eliminate le impurità e la pelle rimane idratata; se invece preferite una maschera mescolate 2 cucchiai di fondi di caffè, 2 cucchiai di yogurt e 1 cucchiaio di miele, massaggiando applicate sulla pelle umida, lasciate agire per circa 15 minuti e poi risciacquate.

Per concludere, possono aiutare a combattere gli inestetismi della cellulite e usati come pediluvio sono utili a limitare la sudorazione e la formazione di cattivi odori, inoltre ammorbidiscono la pelle nelle zone più ruvide.

Infine, i fondi del caffè sono un ottimo deodorante per il frigorifero, eliminano l’odore di aglio, cipolla e spezie dalle mani e diluiti in acqua tiepida sono l’ideale per pulire gli scarichi.

Commenti

Commenti

You Might Also Like