Ricette

Crema fredda al caffè, buona come al bar

La famosa crema fredda al caffè, servita originariamente nei bar di Napoli e che ora si trova un po’ ovunque e si chiama in mille modi: caffè freddo cremoso,caffè del nonno, espressino freddo al caffè, cremino al caffè. Vari appellativi, per la stessa preparazione, bella, fresca e cremosa.

Bene, allacciate i grembiuli, iniziate a mettere su il caffè, perchè fra poco si prepara la crema fredda al caffè, veloce, fresca e golosa, da consumare durante l’estate! Durante l’estate?! Beh, la si predilige, ma perchè privarcene durante l’anno? Un buon caffè, della panna e…il mio cavallo di battaglia per servirlo è stata la crema di nocciole piccante! Non ci credete? Via con la ricetta!

Crema fredda al caffè come al bar

INGREDIENTI

  • 50 g di zucchero (anche di canna va bene)
  • 150 ml di caffè
  • 300 ml di panna zuccherata
  • cacao amaro in polvere per la decorazione
  • crema di nocciole

PROCEDIMENTO

La prima cosa che faccio è preparare il caffè: solitamente io uso la macchina espressa, ma oggi ho sentito la nostralgia dell’intramontabile moka ed è per questo che l’o utilizzata.
In entrambi i casi quello che dobbiamo ottenere sono 150 ml di caffè, bello nero.

Una volta pronto il caffè, lo lascio raffreddare bene a temperatura ambiente. Quando il caffè è freddo, procedo con la preparazione!

Per shakerare uso una bottiglia di vetro da un litro: mi raccomando per le dosi che vi ho dato è necessaria una bottiglia da un litro, altrimenti non avrete abbastanza spazio per agitare e montare il tutto!

All’interno della bottiglia aggiungo lo zucchero, successivamente il caffè ed in ultimo la panna; chiudo bene col tappo e shakero per circa cinque minuti.

Dopodichè ripongo in frigorifero per almeno un’ora, in modo tale che diventi bel freddo. Ora è arrivato il momento di servire questa deliziosa crema fredda al caffè.

Ho scelto di servire il mio caffè in tazzine trasparenti: ho spalmato un generoso strato di crema alle nocciole sulle pareti della tazzina e dopo aver dato un’altra shakerata al caffè, l’ho versato al suo interno, ultimando la preparazione con una spolveratina di cacao amaro in polvere.

Vi assicuro, una golosità da far invidia ai migliori bar! Buon caffè a tutti!

Commenti

Commenti

You Might Also Like