Food

Farina di Tumminia, grano antico di Sicilia

tumminia

La farina di Tumminia, conosciuta anche con il nome Timilia, è una pregiata farina siciliana dalle innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo.

È un prodotto molto particolare che deriva da un grano antico a ciclo breve, coltivato soprattutto nella zona di Trapani. La farina di Tumminia è ritenuta preziosa in quanto i grani da cui viene ricavata non hanno subito nel tempo alcuna alterazione da parte dell’uomo, come invece è accaduto per le farine 0 e 00, il cui grano è stato modificato per poterne aumentare la produzione. Proprio per tale motivo è una farina meno diffusa rispetto alle altre di grano tenero.

Un’altra particolarità della farina di Tumminia è legata alla sua antica preparazione con una macina a pietra, che le conferisce un aspetto più grezzo e meno raffinato che, da un lato consente di mantenere inalterate la sostanze nutritive presenti nei chicchi di grano e, allo stesso tempo, dà alla farina un sapore più intenso ed unico.

Ciò che rende la farina di Tumminia un prodotto particolarmente richiesto e ricercato è la minore presenza di glutine rispetto alle altre farine di ampia diffusione che, a causa dell’alterazione da parte dell’uomo hanno registrato anche un aumento notevole della quantità di questa proteina del grano che negli ultimi anni è stata ritenuta la causa di molte intolleranze, allergie e problemi di stomaco.

La farina di Tumminia, non essendo trattata, mantiene un certo equilibrio tra presenza di glutine e di amido risultando particolarmente digeribile e riuscendo, secondo alcuni medici, anche a contrastare l’insorgenza di intolleranze alimentari.
In  questa farina inoltre è presente una preziosa sostanza, la lignina, particolarmente utile per rafforzare il sistema immunitario e proteggere il cuore da malattie cardiovascolari.

Introdurre nella propria alimentazione la farina di Tumminia o atre farine derivanti da grani antichi, significa migliorare le condizioni di salute del nostro organismo e allo stesso tempo sostenere il valore storico e culturale delle antiche tecniche li lavorazione di popolazioni locali, che altrimenti andrebbero perdute.

Commenti

Commenti

You Might Also Like