Magazine

Frutta e verdura di stagione: la spesa di aprile

Aprile è il mese della primavera, della rinascita dei fiori e dei colori. È il periodo in cui l’aria inizia piacevolmente ad intiepidirsi e piano piano ci si prepara all’estate. In questo mese di transito è importante predisporre l’organismo all’aumento delle temperature e soprattutto dotare la pelle di quelle sostanze nutritive che serviranno poi ad affrontare l’esposizione solare durante la stagione estiva.

Ecco cosa non può mancare nella spesa di aprile:

Asparagi

Ricchi di vitamine e minerali come potassio, fosforo, magnesio, rappresentano un alimento molto utile per il buon funzionamento dei muscoli e del cuore e hanno anche proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e depurative. La presenza di glutanione li rende un alimento capace di proteggere la pelle dagli agenti atmosferici.

Barbabietole

Presentano un alto contenuto di ferro e di vitamine B che gli conferiscono buone proprietà rinfrescanti e rimineralizzanti. La presenza di vitamina C e Betaine, invece, le rende in grado di rafforzare i vasi capillari. Tuttavia, sono molto dolci, quindi sconsigliate a chi soffre di diabete.

Cicoria

Una verdura dal gusto particolarmente amaro a causa della presenza di acido cicorico. Essa ha importanti proprietà depurative, disintossicanti, diuretiche e funge da stimolatore per fegato e reni.

Fave

Vegetali che presentano un basso apporto calorico, sono infatti ricche di acqua, fibre, proteine e ferro, risultando particolarmente adatte a chi soffre di anemia. Assolutamente sconsigliate ai soggetti affetti da favismo, una patologia legata al mal funzionamento di uno specifico enzima che determina lo svolgimento delle funzionalità dei globuli rossi.

Fragole

Frutti ricchi di vitamina C, calcio, ferro e magnesio, indicati soprattutto a chi è soggetto a malattie di raffreddamento e reumatismi. Contrastano il colesterolo, le malattie cardiovascolari e la formazione di placca dentale.

Kiwi

Anche questo è un frutto che presenta un alto contenuto di vitamina C ma anche di vitamina E, rame e ferro, sostanze che lo rendono un prezioso antisettico e antianemico. Svolge inoltre un’importante azione rinfrescante, dissetante e diuretica.

Questi sono solo alcuni degli alimenti che il mese di aprile ci dona, ma potremmo riempire il carrello della spesa anche con broccoli, carciofi, piselli, porri, cavoli, mele e pere: tutti cibi ricchi di minerali, vitamine e fibre. Insomma la scelta è veramente vasta, sta a noi scegliere in base ai gusti personali e alle proprietà salutari che ogni alimento offre e che risultano essere più utili al nostro organismo.

Commenti

Commenti

You Might Also Like