Food

Frutta e verdura di stagione: la spesa di febbraio

frutta e verdura di stagione febbraio

Febbraio è il mese invernale che ci fa percepire l’avvicinarsi della primavera, del risveglio della natura. Le delizie che questo mese ci permette di portare in tavola sono davvero tante. Eccovi una breve lista.

Verdura

Broccolo
Prezioso alimento, i broccoli aiutano l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare le scorie. Aiutano a proteggere dall’ictus e riducono il rischio di cataratta. Sono ricchi di sali minerali, specialmente calcio, ferro, fosforo e potassio. Contengono anche vitamina C, vitamina B12, B2 e fibre alimentari.

Cavolini di Bruxelles
Ottima fonte di vitamine A e C, ferro, potassio e fibre, i cavolini di Bruxelles hanno anche un elevato contenuto di acido folico. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, aiutano il corpo ad espellere le tossine. Sono ottimi come contorno, saltati in padella o cotti al vapore.

Finocchio
Noto soprattutto per le sue indiscusse proprietà digestive, il finocchio ha anche proprietà depurative in particolare a carico del fegato e del sangue. Contiene minerali come potassio, flavonoidi, vitamina A, vitamina C ed alcune vitamine del gruppo B.

Bietola
Dall’ elevato contenuto di vitamine, fibre, acido folico, sali minerali e beta-carotene, la bietola ha un sapore molto delicato. Grazie all’acido folico contenuto che favorisce l’assorbimento del ferro, è consigliata soprattutto a chi soffre di anemia.

Cicoria
La cicoria stimola l’attività di pancreas e fegato e la digestione. Preziosa anche per stimolare la concentrazione e combattere la sonnolenza. È indicata anche per chi soffre di diabete e colesterolo alto perché aiuta a regolare la quantità di glucosio e colesterolo nel sangue.

Tra le verdure del mese di febbraio troviamo anche carote, sedano, radicchio, carciofi, cavolo verza e rapa.

Frutta

Pompelmo
Particolarmente ricco di fibre e vitamine A, B e C, contiene anche flavonoidi, noti antiossidanti. È molto indicato per chi segue una dieta dimagrante perché accelera la trasformazione dei grassi in energia. Chi segue particolari terapie deve, però, prestare particolare attenzione. In alcuni casi, infatti, potrebbe interferire con l’assorbimento di alcuni farmaci.

Limone
Le proprietà benefiche del limone sono ormai molto note. Dalle spiccate proprietà disinfettanti, antisettiche, battericide, il limone è anche un’ottima fonte di vitamina C.

Kiwi
Con un contenuto di vitamina C superiore persino ai limoni e alle arance, i kiwi hanno proprietà rinfrescanti, dissetanti e diuretiche. Contengono anche vitamina E, rame e ferro. Potenziano le difese immunitarie, aiutano ad alleviare disturbi come pesantezza alle gambe.

Tra la frutta che possiamo gustare nel mese di febbraio troviamo anche aranciamela, mandarino, pera e mandarancio.

Commenti

Commenti

You Might Also Like