Magazine

Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

spinaci - spesa marzo

Marzo è il mese in cui iniziamo a lasciarci alle spalle l’inverno. La primavera inizia a manifestarsi con i suoi colori e odori inconfondibili. La natura inizia a risvegliarsi e ci regala prodotti saporiti e colorati, perfetti per preparare ricette deliziose ideali per depurarsi.

Verdure

Spinaci
Sono disponibili quasi tutto l’anno, ma a marzo è possibile trovare gli spinaci più freschi e saporiti. Gli spinaci sono ricchi di vitamina A e C. Questa verdura è un ottimo antiossidante ed è ricca di acido folico.

Songino
Detto anche valerianella, il songino è ricco di vitamine A e C e sali minerali, soprattutto potassio, ferro e fosforo. È una verdura utile nella dieta di tutti i giorni per l’apporto di fibra. Ha, inoltre, un effetto rinfrescante e digestivo.

Broccoli
I broccoli sono ricchi di vitamica C, B1 e B2. Contengono inoltre calcio, ferro, fosforo, potassio e fibra alimentare. Questo ortaggio ha anche un effetto antienemico, emolliente, diuretico, cicatrizzante, fepurativo e vermifugo. Aiuta a rafforzare le difese immunitarie. I broccoli aiutano l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare prodotti chimici nocivi pericolosi.

Rucola
La rucola è ricca di vitamina C e sali minerali. Stimola l’appetito, favorisce la digestione, svolge un’azione benefica per il fegato e combatte la presenza di gas nell’intestino.

Cicoria
La cicoria stimola l’attività di pancreas e fegato e la digestione. Preziosa anche per stimolare la concentrazione e combattere la sonnolenza. È indicata anche per chi soffre di diabete e colesterolo alto perché aiuta a regolare la quantità di glucosio e colesterolo nel sangue.

Tra le verdure del mese di marzo troviamo anche barbabietola rossa, carote, sedano, fagioli, radicchio, finocchio e porro.

Frutta

Banane
La banana è un’ottima fonte di vitamine, tra le quali la pro-vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2 e PP) e la vitamina C. Sono presenti nella banana anche potassio, calcio, fosforo e rame. È considerato, infatti, un prezioso frutto rimineralizzante. Contiene, però, molti zuccheri semplici e carboidrati. Per questo motivo, in caso di diete, ne viene consigliato un consumo limitato.

Mele
Ricche di sali minerali e vitamina A e C, le mele sono preziose per rafforzare il nostro sistema immunitario. Aiutano ad abbassare il livello di colesterolo e di zuccheri nel sangue e ad eliminare le scorie, grazie all’elevato contenuto di pectina.

Kiwi
Con un contenuto di vitamina C superiore persino ai limoni e alle arance, i kiwi hanno proprietà rinfrescanti, dissetanti e diuretiche. Contengono anche vitamina E, rame e ferro. Potenziano le difese immunitarie, aiutano ad alleviare disturbi come pesantezza alle gambe.

Tra la frutta che possiamo gustare nel mese di marzo troviamo anche le ultime arance, pere, mandarino e pompelmo.

Commenti

Commenti

You Might Also Like