Magazine

I piatti della tradizione pasquale in Italia

La Pasqua si avvicina e nelle cucina italiane fervono preparativi. In ogni regione si è intenti a preparare i tipici piatti delle tradizioni locali.

Ad accomunare le infinite ricette pasquali sono alcuni ingredienti come le uova e l’agnello: due simboli della Pasqua che rappresentano la rinascita. Ecco di seguito alcune delle ricette più famose.

Aosta: la crescia di Pasqua
Una focaccia “cresciuta” con uova, olio d’oliva e pecorino, tagliata a fette e servita con salame a grana grossa.

Veneto: insalata pasqualina
Un contorno dai colori vivaci preparato con lattuga, asparagi, gamberetti, ovetti di quaglia e maggiorana.

Trentino: polpettine pasquali
Succulente e morbide polpettine preparate con il macinato di agnello.

Piemonte: brasato al Barolo
Un piatto famoso, delizioso e laborioso preparato stufando la carne di bovino piemontese con il Barolo, che conferisce al piatto un sapore davvero unico.

Friuli: pinza pasquale alle triestina
Un delicato dolce tradizionale: soffice, semplice e non troppo zuccherato, un dessert leggero perfetto per la prima colazione.

Lombardia: torta salata di Pasqua
Un piatto unico e molto saporito con prosciutto, asparagi, uova e formaggio grattugiato.

Umbria: agnello tartufato
Un secondo di carne davvero gustoso preparato rosolando l’agnello con aglio, sale, pepe, alloro, vino e pasta di tartufo che gli conferisce un sapore singolare.

Toscana: schiacciata di Pasqua
Un dolce povero tipico della tradizione toscana, simile al panettone, preparato con pasta di pane, uova, zucchero e aromi.

Emilia Romagna: lasagne
Lasagne verdi alla bolognese: una tradizione culinaria che non può proprio mancare!

Abruzzo: capra alla neretese
Una specialità a base di capretto accompagnato da sugo di pomodoro e peperoni rossi fritti: un secondo piatto molto saporito la cui preparazione si tramanda da generazione in generazione.

Puglia: le scarcelle
Un dolce a base di pasta frolla aromatizzata al limone, generalmente forma di ruota e ricoperta di glassa bianca e accompagnata da ovetti di cioccolata o uova sode o zuccherini colorati. In alcune zone presentano un ripieno di marmellata e uno strato consistente di pasta di mandorle.

Molise: agnello cacio e ova
Un secondo piatto gustoso preparato con carne d’agnello a pezzi, uova sbattute e pecorino abruzzese stagionato.

Marche: crescia brusca
Anche qui viene preparata la Crescia una torta salata lievitata a base di formaggio che può essere mangiata sia tiepida che fredda, consentendo di gustarla bene anche il giorno successivo.

Liguria: la torta pasqualina
Un piatto a base di biete, ricotta e uova, una delle torte salate più cucinate: semplice da preparare e ottima da mangiare.

Lazio: arrosto d’agnello con coratella
Un secondo per coraggiosi, preparato con le interiora dell’agnello che possono essere fritte o servite in umido e accompagnate da cipolle o carciofi.

 

CasatielloCampania: casatiello
Una tipica torta rustica ripiena di formaggio, salame e pancetta e decorata con uova intere disposte in modo circolare per rappresentare la corona di spine di Gesù.

 

 

 

 

Cuddura cull'ovaSicilia: cuddura cu l’ova
Un dolce pasquale che si presenta in forme diverse: corona, cestino, coniglietto, campana. Si tratta di una specie di pasta frolla, decorata con zuccherini e glassa, dentro cui va messo un uovo intero.

 

 

 

 

PardulasSardegna: pardulas
Piccole torte dal gusto delicato ripiene di formaggio o ricotta.

Commenti

Commenti

You Might Also Like