Ricette

Il Risotto con la Zucca: ricetta lombarda povera ma ricchissima di sapore!

Zucca

Dai ceti più poveri ed economicamente disagiati nascono le migliori invenzioni culinarie

 

Nel corso degli ultimi sei decenni in Italia abbiamo assistito a continue fluttuazioni dell’economia nazionale, spesso influenzata dai mercati esteri a causa del fenomeno della globalizzazione, che ha spesso influito sulla condizione economica della popolazione italiana, creando notevoli disagi e povertà.

Se da un lato l’impoverimento di alcune fasce sociali ha determinato dei problemi di natura economica, è pur vero che ha dato vita indirettamente a delle straordinarie invenzioni culinarie, create da persone, mamme o famiglie che per sfamarsi si arrangiavano con ciò che avevano a disposizione, sperimentando piatti semplici, genuini e davvero saporiti, come il Risotto con la Zucca.

Questa ricetta nasce nel Nord – Italia, presso i ceti più disagiati che godevano di una buona quantità di Zucca Mantovana, un ortaggio coltivato soprattutto in Lombardia, noto anche per le sue proprietà benefiche e per il contenuto di antiossidanti.

Oltre ad essere un piatto “tipicamente” povero è anche facile da preparare, ma non fatevi ingannare, seppur semplice il Risotto con la Zucca è davvero gustoso e genuino. Ovviamente ne esistono diverse varianti o personalizzazioni, noi vi proponiamo la ricetta base con una piccola “modifica”.

Ingredienti

Preparazione

Asportate la buccia o scorza della zucca con un coltello robusto e affilato, in quanto è molto dura, ed eliminate anche i filamenti interni e i semi. Tagliate la polpa della zucca Mantovana a cubetti di piccola dimensione, per farla amalgamare meglio con il riso. Fate cuocere la cipolla in una padella con olio EVO a fuoco lento, fino a quando non raggiunge una discreta trasparenza, a quel punto versate il riso e lasciatelo tostare per qualche minuto avendo cura di mescolare bene. Per dare un tocco di sapore in più ad una ricetta, di per sè, abbastanza gustosa versate del vino bianco. Successivamente, integrate il brodo vegetale lentamente, continuando a girare con un cucchiaio di legno. Continuate, versando i cubetti di zucca e mescolate in modo da distribuire il contenuto e lasciate cuocere per 8 minuti circa. Infine, versate la panna da cucina, il burro, il sale e il pepe e amalgamate bene, lasciate riposare per due minuti e con un mestolo preparate le varie porzioni. Completate il piatto con una fettina sottile di formaggio caprino a vostra scelta, che sciogliendosi va ad insaporire il risotto con la zucca Mantovana.

Se la povertà è un disagio notevole, è pur vero che ha dato vita a dei piatti semplici e poveri ma estremamente saporiti e genuini!

 

Commenti

Commenti

You Might Also Like