Ricette

La frittata di pasta, regina dei pic-nic

frittata di pasta napoletana

Senza dubbio tra i cibi gustosi, ma nutrienti, comodi da consumare e facili da preparare per le scampagnate e le gite che iniziano con la bella stagione, si distingue un grande piatto tipico della tradizione culinaria napoletana, la succulenta e sostanziosa frittata di pasta.

Fuori da Napoli questa preparazione è considerata un piatto di recupero per consumare la pasta avanzata il giorno prima da una bella spaghettata in compagnia; tuttavia, anche se questa è sicuramente una soluzione molto pratica e sfiziosa per rimaneggiare gli avanzi, i partenopei non la intendono così, per loro è un piatto da preparare con attenzione e cura.

La frittata di pasta, infatti, è un piatto ricco che, oltre alla pasta bianca o condita con sugo di pomodoro, prevede un ricco ripieno che può variare molto in base ai gusti, ma che fondamentalmente comprende formaggi e salumi, in genere fiordilatte, provola, prosciutto e/o salame.

Un altro punto importante è il tipo di pasta da usare: in teoria qualunque formato si presta bene, ma la ricetta originale prevede una base di spaghetti o di maccheroni.

INGREDIENTI

  • 350g di spaghetti
  • 400g di sugo di pomodoro
  • 5 uova
  • 100g di provola
  • 50g di salame
  • 50g di parmigiano
  • basilico
  • olio
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

Innanzitutto, scolate la pasta abbastanza al dente, conditela con il sugo di pomodoro e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate il ripieno tagliando il formaggio a cubetti e spezzettando il salame; dopodiché preparate le uova sbattendole leggermente con sale, pepe, parmigiano e abbondante basilico tritato grossolanamente.

Unite le uova alla pasta e mescolate il tutto, poi scaldate una padella con poco olio e versate circa metà del composto facendo attenzione a compattarlo bene. Ora potete mettere il vostro ripieno e coprire bene usando il resto della pasta con l’uovo.

Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 7 minuti fino a fare sciogliere la provola; quando sul fondo si forma una crosta croccante e la pasta si stacca da sola dalla padella potete girare la vostra frittata di pasta e lasciarla cuocere per altri 5minuti per lasciare rassodare e dorare la parte superiore.

Commenti

Commenti

You Might Also Like