Food

La menta, prezioso rimedio naturale

menta

La menta è un’erba aromatica diffusa in tutto il mondo che vanta numerose proprietà benefiche per l’organismo. È una pianta che appartiene alla famiglia delle Laminaceae contenente: mentolo, potassio, magnesio, fosforo, ferro, acqua, fibre, proteine, rame, manganese, sodio, vitamine A,B,C e D, polifenoli e aminoacidi, tutte sostanze molto utili per il corretto funzionamento dell’organismo.

Esistono vari tipi di menta, quelle più conosciute sono la menta piperita, la menta spicata e la mentuccia.

La menta, grazie alle sue componenti, è considerata un vero e proprio rimedio naturale, ecco alcuni dei suoi benefici:

  • è particolarmente indicata per problemi di stomaco, in quanto rilassa le pareti addominali facilitando la digestione e la diminuzione di gas intestinali;
  • contrasta la sensazione di nausea causata dal mal d’auto;
  • è in grado di diminuire la tosse persistente da raffreddamento. In questi casi risultano particolarmente utili i suffumigi con qualche goccia di olio essenziale di menta;
  • svolge un’azione antisettica liberando il naso in caso di raffreddore;
  • contrasta l’alito cattivo, infatti si trova spesso nelle composizioni di collutori e dentifrici;
  • risulta un ingrediente perfetto per chi segue diete ipocaloriche, in quanto contiene pochissime calorie e grazie al suo alto contenuto d’acqua possiede delle ottime proprietà diuretiche;
  • rappresenta un blando analgesico in grado di diminuire i dolori causati da cefalee ed emicranie;
  • svolge un’azione astringente, tanto da essere utilizzata per la composizione di detergenti, creme e shampoo per la pelle grassa.

La menta può essere utilizzata fresca, oppure essere raccolta ed essiccata o ancora, è possibile utilizzarla sotto forma di oli essenziali attraverso un processo di distillazione.

Gli oli essenziali in genere vengono impiegati di più nell’ambito della cosmesi o in ambito farmaceutico ed erboristico, invece, la menta fresca e quella essiccata vengono utilizzate di più nel quotidiano per insaporire i piatti in cucina o per preparare degli infusi.

Per preparare una tisana basta far essiccare delle foglie di menta, metterle a bollire in un pentolino con dell’acqua (per 30 grammi di foglie, un litro di acqua). Una volta raggiunta l’ebollizione, si può spegnere il fuoco e lasciare in infusione per circa 5-7 minuti, poi si può filtrare tutto e bere l’infuso.

Le tisane alla mente, d’estate possono essere consumate anche fredde, fungendo da bevanda dissetante e rinfrescante.

Commenti

Commenti

Leggi anche