Food

La pasta sfoglia… come il prezzemolo!

La pasta sfoglia è una tra le preparazioni base della pasticceria più utilizzata e conosciuta, molto popolare ed antica, essendo una sfoglia neutra. Si presta bene anche per le preparazioni salate, oggi, la si trova in moltissime ricette, anche sotto forma di crosta nel filetto alla Wellington (preparazione a base di carne), in cucina, probabilmente è ovunque o quasi, proprio come il prezzemolo.

E’ a base di acqua, burro e farina, la sua lavorazione richiede tempo ed accorgimenti necessari per ottenere la giusta consistenza, la quale durante la cottura in forno, si solleverà, rendendo ben visibili gli strati della sfogliatura.

ll segreto sta nel processo delle pieghe, le stesse che si adopera fare nella realizzazione dei croissant, durante tale operazione, la sfoglia viene tirata, piegata in tre a libro, avvolta da pellicola da cucina e lasciata in frigorifero circa 1 ora tra una piega e l’altra, per un totale di tre volte prima di procedere all’utilizzo o alla conservazione in frigorifero per un totale di 3/4 giorni o in freezer per circa un mese.

Ecco il risultato finale!

sfoglia

 

 

 

 

 

Commenti

Commenti

You Might Also Like