Ricette

Panino Sfizioso, un tocco di sapore alle gite fuori porta

panino sfizioso

Panino sfizioso

Questo panino l’ho realizzato per una gita fuori porta quest’estate e devo dire che ha riscosso successo tra gli amici! Ed è per questo che voglio preparlo anche per voi. Il “Panino Sfizioso” non è il classico panino, è una specialità culinaria homemade semplice e genuina, non ri chiede troppo tempo ed è veramente squisito.

Dato che si avvicina il periodo natalizio, potrebbe essere un ottimo alimento per chi ama le gite in montagna sulla neve, il Panino Sfizioso va bene come pranzo completo.

INGREDIENTI (per 4 persone) – per i panini

  • 200 g di farina ai cereali
  • 400 g di farina 00
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di olio di semi
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 300 g di acqua fredda

INGREDIENTI – per la farcitura

panino sfizioso     panino sfizioso

Visita il “Centro Commerciale Online” di Stayfood.it e scopri tutti i prodotti di eccellenza (IN OFFERTA), di nicchia e artigianali, fatti a regola d’arte da produttori/contadini, secondo la tradizione AgroPastorale italiana.

 

PROCEDIMENTO

La prima cosa da fare è preparare i panini: all’interno di una ciotolina sciolgo lievito e zucchero con un po’ di acqua presa dal totale.

Una volta sciolto verso il tutto all’interno della planetaria (o della ciotola se impastate a mano); aggiungo l’olio e tutta la farina ed inizio ad impastare; man mano verso a filo l’acqua ben fredda ed infine il sale.

Lascio lavorare la macchina per circa cinque minuti, dopodichè lo lavoro un attimino su una spianatoia infarinata e do due giri di pieghe del tipo 2. Lascio lievitare nella ciotola leggermente unta e coperto da pellicola per almeno due ore.

Trascorso il tempo di lievitazione verso l’impasto sulla spianatoia e lo suddivido in quattro panetti, che lascio lievitare per un’ora circa.
Dopo quest’ultima lievitazione cuocio in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti: dovranno risultare dorati. Mentre si cuociono i panini, preparo la farcitura.

Ungo leggermente un’ampia padella antiaderente e la faccio riscaldare per bene; dopodichè ci adagio le fette di pollo che lascio cuocere cinque minuti per lato: dovranno essere belle croccanti. Insaporisco poi il pollo con paprika piccante e curcuma.

Ed è giunto il momento di assemblare il tutto: faccio un primo strato di insalata, poi il pollo precedentemente cotto, spezzettandolo i pezzi più piccoli con le mani ed ultimo poi con qualche fetta grigliata di melanzana, che ho appunto precedentemente grigliato e messe sott’olio, con aglio, peperoncino, olio e prezzemolo.

Buon appetito!

Commenti

Commenti

You Might Also Like