Nutriscienza

Il pesce azzurro, una specie ittica dalle ottime virtù

Il Pesce Azzurro

Il pesce azzurro è uno tra gli alimenti fondamentali della Dieta Mediterranea, al punto che la comunità scientifica raccomanda un consumo piuttosto elevato, proprio per le sue virtù e qualità intrinseche necessarie per il corretto mantenimento dell’organismo.

Il pesce azzurro ha un colore caratteristico bluastro, per il quale viene definito azzurro, e la zona ventrale color argento. Tuttavia esiste una gran varietà di pesce azzurro ma è importante sapere che ha delle proprietà benefiche utili per la salvaguardia dell’organismo.

Il pesce azzurro è ricco di nutrienti essenziali ed è per questo motivo che i nutrizionisti insistono sul consumo di pesce azzurro, menzionato soprattutto nei regimi alimentari mediterranei.

I nostri mari offrono una gran varietà di pesce azzurro e le varie specie presentano caratteristiche fisiche peculiari che ne facilitano l’identificazione. Più in generale, il pesce azzurro è presente nei nostri mari in grande quantità, incentivando il consumo grazie ai prezzi piuttosto contenuti.

Tra le specie più note, di cui si raccomanda un buon consumo settimanale, menzioniamo i più noti ed abbondanti nel Mediterraneo:

  • Alici
  • Merluzzo
  • Sgombro
  • Platessa
  • Sauro
  • Nasello
  • Dentice

Il pesce azzurro possiede delle virtù straordinarie ed è un dono dei nostri mari, infatti è un alimento a basso contenuto calorico, circa 130-150 Kcal per 100 gr in base alla specie, con un ottimo apporto proteico e di grassi. Questi ultimi, noti come Grassi Insaturi, si rivelano essenziali per la salute dell’organismo, grazie alla loro struttura che ne migliora la scomposizione e la digeribilità.

E’ dal processo di scomposizione dei grassi insaturi che si ottengono gli Omega 3 ed Omega 6, che aiutano ad equilibrare e stabilizzare i trigliceridi e hanno un’azione benefica per l’apparato Cardiocircolatorio, migliorando l’elasticità delle pareti arteriose e l’efficacia antiaggregante nel sangue.

Il pesce azzurro è un ottimo integratore di sali minerali e di vitamine del gruppo A,B, ed E, contiene infatti Fosforo, minerale importante per l’assorbimento del Calcio e la rigenerazione cellulare, potassio che migliora le funzioni cardiache, Sodio e Selenio, minerali con effetti benefici sul sistema nervoso, migliorando la trasmissione degli stimoli elettrici dal Sistema Nervoso Centrale (S.N.C.) alle zone periferiche.

Questo straordinario alimento offre un ottimo apporto di Calcio, per una più efficace rigenerazione delle cellule ossee, e Ferro che controlla il funzionamento delle difese immunitarie.

Il pesce azzurro è il protagonista della Dieta Mediterranea per le sue virtù, le qualità ed il sapore caratteristico, è un ottimo ricostituente per l’organismo ed è per tale ragione che gli esperti ne consigliano un buon consumo (circa 3 – 4 volte a settimana).

L’abbondanza di tale specie nei nostri mari offre un’opportunità per i consumatori amanti del regime alimentare Mediterraneo.
Questa varietà ittica dal dorso bluastro è spesso impiegata per la realizzazione di semplici ricette, seppur con ottimi valori nutrizionali, associando gli ingredienti tipici della Dieta Mediterranea, come pomodori, verdure, olio d’oliva e origano.

Tuttavia, gli esperti raccomandano di non eccedere con i condimenti, che incrementano l’apporto calorico della ricetta.

Comments

comments

You Might Also Like