Ricette

Puoi mangiare anche il piatto!

piatto

cestini di pane sono una deliziosa portata, tutta da mangiare! Conquisterete i vostri ospiti portando in tavola questi cestini di pane, ripieni di una fresca insalatina e delle pepite di pollo croccante! In versione mini, questi potranno essere serviti per un aperitivo in compagnia o un buffet di una festa con amici e parenti!

Che ne pensate? Dai su, ora tutti in cucina e allacciate i grembiuli!

Puoi mangiare anche il piatto!

 

INGREDIENTI (per 4 cestini grandi o 10-12 da finger food)

– per i cestini

  • 400 g di farina 00
  • 25 g di olio di semi
  • pepe a gusto
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito instantaneo
  • 200 g di acqua fredda

– per l’insalata

  • 350 g di petto di pollo
  • 50 g di salsa di soia dolce
  • semi di sesamo bianco q.b.
  • 25 g di burro di cocco
  • 200 g di lattuga
  • 100 g di rucola
  • olio, sale, aceto balsamico q.b.

 

PREPARAZIONE

La prima cosa da fare è l’impasto dei cestini: in una ciotola verso prima le polveri e quindi, farina, pepe, sale e lievito instantaneo; ricavo al centro uno spazio, al cui interno verso l’olio e l’acqua.

Inizio ad impastare e, una volta ottenuto un impasto bello liscio, lo lascio riposare coperto dalla ciotola, per mezz’ora.

Per dare forma ai cestini ho utilizzato uno stampo per pandoro, perchè volevo che il mio cestino di pane avesse una forma ondulata, ma voi potete utilizzare qualsiasi stampo che vada in forno.

Passata la mezz’ora prendo il panetto e lo divido in parti uguali per formare così quattro cestini uguali (o in 10-12 palline per il finger food).

Stendo ciascuna porzione di impasto in una sfoglia spessa mezzo centimetro e poi con l’aiuto di un piatto (che mi farà da guida) leggermente più grande del diametro dello stampo del pandoro, taglio un cerchio.

Ungo per bene le pareti esterne dello stampo e ci adagio il mio cerchio di pasta pane, avendo cura di sistemarlo bene.

Cuocio in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti (mi raccomando, controllate la cottura, dovranno essere dorati); passati i 15 minuti, stacco il cestino di pane dallo stampo e lo lascio cuocere ancora 5 minuti dalla parte interna (quella che era a contatto con lo stampo per intenderci).

La seconda fase di questa ricetta consiste nella preparazione degli ingredienti con cui riempire i cestini di pane. Ho scelto di servirli con una fresca insalata e degli spiedini di pollo.

Gli spiedini di pollo hanno bisogno di una marinatura: taglio il pollo in tocchetti più o meno della stessa dimensione e li lascio marinare nella salsa di soia per due ore, avendo cura di chiudere la ciotola e riporre in frigorifero.

Trascorse le due ore, privo il pollo dalla sua marinatura e lo impano nei semi di sesamo. Intanto metto a fondere il burro di cocco in una padella antiaderente e al suo interno cuocio i tocchetti di pollo.

Quando il pollo sarà ben croccante, sfumo con la salsa di soia della marinatura e ultimo la cottura.

E adesso vi starete chiedendo: “Come servi questo piatto?” Preparo l’insalata mescolando lattuga e rucola, che condisco con sale, olio e aceto balsamico. Sistemo l’insalatina appena preparata nei cestini di pane e adagio su essa i tocchetti di pollo, dopo averli inseriti su di uno spiedo.

E buon appetito a tutti! Ciao e alla prossima ricetta!

Commenti

Commenti

You Might Also Like