Ricette

Risotto rosso d’autunno: un connubio di sapori straordinari

riso

Ho voluto chiamare questa ricetta “risotto rosso d’autunno“, perchè utilizzerò il riso rosso abbinato ad ingredienti autunnali, come la pera e i carciofi. Il vostro palato sarà allietato da un vortice di sapori: l’acidità dei fiocchi di latte, la croccantezza rustica del riso rosso, la dolcezza della pera e la delicatezza dei carciofi. Un connubio di sapori che avvolgerà il vostro palato.

INGREDIENTI (per 4 persone)

PREPARAZIONE

Inizio col preparare il trito di cipolla e successivamente taglio in pezzi più piccoli gli spicchi di carciofi. Dopodichè lavo bene sotto l’acqua la pera, perchè utilizzerò anche la buccia; la taglio poi in cubetti. Lascio da parte qualche cubetto che utilizzerò per decorare il piatto.

E ora via col risotto. In una wok lascio imbiondire la cipolla in due cucchiai d’olio evo e quando diventerà trasparente, aggiungo lo zafferano e mescolo bene per sciogliere i grumi. Lo zafferano, tostando, darà una carica di colore e sapore maggiore.

Aggiungo ora il riso, che lascio tostare per 1/2 minuti; dopodichè verso i carciofi e copro con acqua ben calda, che dovrà superare di un dito il livello del riso. Se durante la preparazione il riso dovesse risultare ancora crudo e l’acqua inizia a scarseggiare, aggiungo una tazzina di acqua calda alla volta. Aggiusto di sale e lascio cuocere per circa 50 minuti.

A 10 minuti dal termine della cottura aggiungo la pera: l’aggiungo solo in questo momento perchè voglio che restino abbastanza croccanti. Infine, per mantecare il tutto aggiungo i 2/3 del totale dei fiocchi di latte, mentre il restante lo utilizzo per decorare i piatti, insieme a qulche fetta di carciofo e qualche spicchio di pera.

E…buon appetito!

Commenti

Commenti

You Might Also Like