Magazine

Tutto pronto a Cerda per la celebre Sagra del carciofo

Dalla forma rotonda e affusolata, il gambo sodo, le foglie tenere, il carciofo spinoso di Cerda si può mangiare anche crudo, ma nella cucina siciliana e di Cerda in particolare viene esaltato in mille modi: dalla cottura in pastella, a quelli alla viddanedda, fino all’insalata di carciofi e quelli con la tappa d’uovo e addirittura il gelato.

Per conoscere e apprezzare al meglio la storia, le preparazioni e soprattutto le caratteristiche organolettiche di questi ortaggi unici, è possibile visitare la Sagra del carciofo di Cerda (PA) che si tiene ogni anno il 25 aprile da ormai 35 anni.

Il carciofo è una pianta sia alimentare che medicinale coltivata in Italia, e in particolare in Sicilia, a partire dal I secolo circa; in precedenza era già nota a greci e romani, ma nella sua varietà selvatica. Da sempre viene apprezzato per le sue proprietà blandamente diuretiche e disintossicanti, inoltre è poco calorico, ricco di fibre, sali minerali e ferro.

La manifestazione, pur durando solo un giorno, è un grande momento aggregativo per il Comune in provincia di Palermo che attira ogni anno centinaia e centinaia di visitatori. L’evento ospita vari punti di degustazione presso cui è possibile assaggiare i carciofi preparati in tanti modi diversi e accompagnati dal pane e dal vino locali; inoltre, saranno presenti numerosi espositori che testimonieranno la maestria, l’impegno sociale e il fermento culturale della zona grazie all’intervento di hobbisti, associazioni e artigiani.

A Cerda è anche possibile ammirare le bellezze architettoniche della cittadina tra cui spiccano il Palazzo baronale risalente al 1626, la Chiesa Madre, dedicata a Maria SS. Immacolata e costruita tra il XVI e il XVII secolo, nonché Palazzo Russo, che si trova nella piazza del paese e che si distingue per gli affreschi del salone delle feste realizzati nel 1892 dai pittori Cavallaro e Brusca, autori anche degli affreschi del Teatro Massimo di Palermo.

Commenti

Commenti

You Might Also Like