Eventi e sagre

Sagra del Tirrimulliru e della Nuvoletta, protagonisti della gastronomia siciliana

Dal 5 all’ 8 dicembre torna, a grande richiesta, la seconda edizione della Sagra del Tirrimulliru e della Nuvoletta, presso una delle cittadine siciliane più belle: Randazzo, in provincia di Catania.

Ai piedi di uno dei più importanti vulcani europeo, l’Etna, si affaccia questo splendido paese medievale, dove cultura, enogastronomia, storia e bellezze architettoniche sono protagonisti di una delle manifestazioni più ricche del territorio. La Sagra del Tirrimulliro è un’occasione unica per promuovere il Folklore “randazzese” ed un momento di condivisione culturale e gastronomica, in cui il pubblico può degustare questa straordinaria specialità dolciaria.

Il Tirrimulliru ha già riscosso successo tra i palati sopraffini, grazie al gusto intenso ed aromatico che contraddistingue il vin cotto, prodotto con le più pregiate uve etnee. Dunque questa preziosa ricetta del Tirrimulliru, preservata dalle Massaie di Randazzo, diviene parte della tradizione gastronomica locale, nell’intento di esportare questa specialità dolciaria al di fuori del contesto siciliano, sottolineando le caratteristiche della nostra “arte enogastronomica”, per la quale siamo famosi in tutto il mondo.

In occasione della seconda edizione della Sagra del Tirrimulliru, verrà proposto l’altro dolce tipico delle festività randazzesi, la Nuvoletta, un impasto semplice di farina, zucchero e uova, da sempre apprezzato da grandi e piccini. Oltre alla pasticceria saranno protagonisti una gran varietà di prodotti dell’agroalimentare locale, i migliori oli e vini, i salumi, i formaggi e molto altro.

Cibo dunque, ma anche cultura ed intrattenimento allieteranno il pubblico di questo imperdibile evento.

Commenti

Commenti

You Might Also Like