Ricette

Sembra Carne ma non lo è! Hamburger di lenticchie…

lenticchie

E’ sempre bello organizzare cene e/o grigliate con amici e parenti, ma è difficile accontentare i vari gusti dei nostri ospiti. Questa ricetta potrebbe essere la soluzione che cercate, adatta a soddisfare tutti i palati e le esigenze che si possono incontrare, infatti è perfetta sia per vegani che vegetariani o anche più semplicemente per chi è a dieta e vuole qualcosa di più leggero ma non rinuncia al gusto.

Le lenticchie, che rappresentano lingrediente base di questa ricetta, fanno parte della famiglia dei legumi, sono coltivate e consumate fin dall’antichità (alcune testimonianze attestano la coltivazione sin dai tempi dei greci e alcuni passi della Bibbia ne indicano il consumo). Ricche di ferro e proteine, sono un toccasana per la salute e preparate ad “Hamburger” assumono tutto un altro aspetto.

INGREDIENTI

Dosi per 4 hamburger

  • 200g di lenticchie secche
  • 1 carota 
  • mezza cipolla
  • Sale q.b
  • olio e.v.o
  • vino bianco
  • pangrattato (se necessario)
  • peperoncino (facoltativo)

Tempo di preparazione : 30 minuti

Livello difficoltà: bassa

PREPARAZIONE

Scolare le lenticchie messe in ammollo la sera prima (cosi da ridurre i tempi di cottura delle stesse) e tritare grossolanamente la carota la cipolla e il peperoncino. Saltare in padella con olio e.v.o  la cipolla, seguita dalla carota e dal peperoncino; infine versare le lenticchie, aggiungere sale e sfumare con il vino bianco, attendere che l’alcool evapori e aggiungere acqua fino a coprire il tutto e lasciar cuocere 5/10 minuti con un coperchio a fuoco medio.(Cercate di far asciugare più possibile, se al termine della cottura dovesse risultare ancora acquoso alzare la fiamma e senza far bruciare nulla, fate evaporare il liquido in eccesso).

Versate le lenticchie e le altre verdure in un contenitore, tritate tutto con l’aiuto di un minipimer fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto (se dovesse risultare troppo bagnato aggiungete del pangrattato al composto).

Ora dividete mentalmente l’impasto in 4 parti e per ogni parte andate a formare i vostri hamburger di lenticchie, (un trucco è bagnarsi leggermente le mani cosi da evitare che l’impasto ci si attacchi sopra). Ora in una padella calda versate dell’olio e.v.o, quando l’olio sarà caldo adagiate delicatamente gli hamburger sulla padella (aiutatevi utilizzando delle spatole, sarà più facile evitare di spaccare il risultato del nostro lavoro), fateli scottare per circa 1 minuto a lato. (cucinatene 1/2 per volta in modo tale da gestire meglio il tutto)

Serviteli caldi con il contorno che più vi piace dalla semplice insalata con pomodoro alle più classiche patatine con salse.

Buon appetito!!!

 

Commenti

Commenti

You Might Also Like