Ricette

Sushi all’italiana, una ricetta speciale…

Adoro il sushi e in questa ricetta ho voluto prendere in prestito la forma, utilizzando però ingredienti italiani: una ricettina semplice e sfiziosa, ottima per un buffet, o perchè no, da servire con del buon vino o un boccale di birra! Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca, vero? E allora, allacciate i grembiuli!

INGREDIENTI (per 2 persone)

PREPARAZIONE

La prima cosa che faccio è cuocere il riso: metto sul fuoco una pentola con abbondante acqua e quando raggiunge il bollore calo il riso e aggiusto di sale. Lascio cuocere per 20 minuti, voi comunque controllate i tempi di cottura sulla confezione del vostro riso.

Una volta cotto lo scolo e lo raffreddo sotto l’acqua fredda. Intanto, cuocio al vapore i fagiolini per 15-18 minuti. Ora passo alla parte croccante della ricetta: taglio il lardo in piccoli dadini e li rendo croccanti in padella antiaderente. Una volta pronto, li metto da parte e senza lavare la padella, con uno scottex elimino il grasso superfluo e la utilizzo per la cottura della sfoglia di omelette.

In una ciotola rompo l’uovo e lo sbatto con del formaggio grattugiato e del pepe; verso poi nella padella dove ho cotto il lardo in precedenza e aggiungo subito il lardo e gli aghi di rosmarino e lascio cuocere circa tre minuti per lato.

E’ giunto il momento di assemblare il tutto: rifilo i bordi dell’omelette per formare un rettangolo; giro poi in modo che la parte con il lardo e il rosmarino sia sotto e aiutandomi con le mani bagnate creo uno strato compatto di riso; adagio poi una fila di fagiolini e qualche strisciolina di omelette. Arrotolo ben stretto e avvolgo nella pellicola trasparente e lascio riposare in frigorifero per mezz’ora o comunque fino al momento di servire, così si compatterà ben benino.

Al momento di servire o poco prima, tiro il rotolo dal frigo e do forma all’Hosomaki, tagliando delle fette di due centimetri di larghezza.

E buon appetito!

Commenti

Commenti

You Might Also Like