Magazine

Un bel tè freddo fatto in casa

Un bel bicchiere di tè freddo è l’ideale quando la calura estiva ci assale.

Il segreto per un buon risultato, sta nella preparazione: per un ottimo tè freddo fatto in casa non basta farlo raffreddare o dolcificarlo a gusto! Cosa fare, allora? Non vi preoccupate, perché la soluzione c’è!

Andiamo in cucina a preparare il tè freddo in casa, vedrete che sarà ancora più dissetante e rinfrescante di quello comprato!

Non ci credete? Allacciate i grembiuli

INGREDIENTI

  • 4 litri di acqua
  • 1/2 limone grande (o 1 piccolo)
  • 200 g di zucchero
  • 4 bustine di tè nero

PREPARAZIONE

Vi ho dato le dosi per 4 litri in modo da avere un po’ di tè freddo da sorseggiar, per meno prodotto le dosi sono: per ogni litro d’acqua, va circa un cucchiaio di succo di limone, 50 grammi di zucchero e una bustina di tè.
Io però vi consiglio di fare la dose sempre di 4 litri proprio per il fatto che vedrete nel procedimento mezzo limone ci andrà tutto nell’acqua per far prendere sapore.

All’interno della pentola verso i 4 litri di acqua; prendo poi premo mezzo limone e polpa e la buccia che avanza la lascio nella pentola ed aggiungo anche lo zucchero e porto ad ebollizione.

Quando l’acqua raggiunge l’ebollizione, lascio bollire ancora per 5 minuti in modo da permettere al limone di sprigionare tutto il suo sapore.

Metto poi le bustine di tè nero e lascio poi raffreddare.

Verso nelle bottiglie e ripongo in frigorifero così resterà bello fresco fino all’utilizzo.

Ed ecco a voi pronto da sorseggiare questo tè freddo al limone, che vi farà compagnia tutta l’estate!

Servitelo con dei cubetti di ghiaccio e delle fette di limone!

Commenti

Commenti

You Might Also Like